Gli aerei più strani al mondo: ecco i giganti del cielo

Forme strane e bizzarre. Spesso i velivoli che sorvolano i cieli non sono molto “tradizionali”.
Ne è un esempio il Beluga XL, soprannominato la “balena nel cielo”: si tratta del nuovo aereo cargo della famiglia Airbus, che per il suo primo volo di prova, ha sorvolato i cieli di Blagnac, nel sud della Francia, fino a Toulouse.
Il Beluga XL è una versione avanzata del super transporter beluga A300-600ST, ha una lunghezza di 63,1 m di lunghezza e 18,9 m di altezza ed è uno dei velivoli più grandi esistenti.
La sua caratteristica, oltre al fatto di avere una capacità del 30% superiore rispetto ai suoi predecessori, è rappresentata dalla forma di simpatica balena.
Questo cetaceo volante è il frutto del progetto della compagnia di aerei francesi Airbus e prende il nome “Beluga” dal suo originale design particolare, che ricorda proprio una balena fantastica.
E a quanto pare, non sarà l’unico velivolo che la compagnia lancerà nei cieli dell’Europa. Beluga XL, infatti, è solo uno dei 5 modelli XL, per un servizio che si inaugurerà nel 2019.

Oltre al Beluga XL, però, ci sono tanti altri aerei “strani” per le forme e per i disegni riportati sui fianchi.

Quali sono gli altri aerei più strani al mondo? Basta guardare questo video:

Per la categoria “i giganteschi”, invece: