Chi è il Responsabile della Logistica?

Il responsabile della logistica organizza al meglio lo smistamento, la movimentazione e lo stoccaggio delle merci, programma acquisti e consegne insieme agli acquisitori e ai responsabili delle vendite, gestisce le scorte di magazzino e coordina le attività dei magazzinieri. Generalmente è un dipendente della grande distribuzione, anche se può svolgere l’attività di consulenza come libero professionista. Ha un grado di autonomia elevato sempre in relazione però alle strategie aziendali. Il responsabile della logistica può trovare impiego presso tutte le aziende che vendono prodotti ma anche nelle sempre più numerose società internet che fanno commercio elettronico.
Le aziende dove sono più ampie le opportunità di trovare lavoro restano comunque le grosse aziende di trasporto e corrieri che effettuano trasporto di materiali pesanti e macchinari. In generale, la velocizzazione delle consegne è un elemento fondamentale nel rapporto con il cliente, per cui la figura del responsabile della logistica sembra godere di buoni sbocchi occupazionali.
Gli orari di lavoro sono flessibili e subiscono variazioni nelle fasi critiche del ciclo di lavoro. Il contesto organizzativo in cui opera può variare molto a seconda delle dimensioni dell’azienda. Il responsabile della logistica ha rapporti con gli addetti alla logistica e alla gestione dei magazzini, e con le direzioni di vendite e acquisti. I compiti del responsabile della logistica si possono così definire: organizzazione delle operazioni e dei sistemi di trasporto e stoccaggio, per ottimizzare il flusso delle merci; organizzazione e gestione dei centri di distribuzione per il ricevimento e lo smistamento delle merci; verifica delle consegne degli ordini ai centri di distribuzione e ai punti vendita; verifica delle consegne effettuate e dell’integrità dei prodotti; organizzazione del sistema informatizzato degli ordini; controllo dei costi delle operazioni e raccolta delle informazioni relative; soluzioni dei problemi inerenti al trasporto delle merci.
Il corso di Responsabile della logistica si propone di trasferire competenze in tecniche della movimentazione, di pianificazione aziendale e degli acquisti, della legislazione, oltre che di tecniche relative alla gestione delle merci e al controllo della qualità e della produttività. Non meno importanti sono una buona conoscenza delle tecnologie informatiche, una particolare attitudine all’attività analitiche e organizzative, oltre a creatività, flessibilità e rapidità decisionale. Infine, servono una predisposizione ai rapporti umani, carattere dinamico, capacità di problem solving, autonomia, flessibilità e creatività.