Corso di alta formazione per

AIR TRANSPORT MANAGER

PREREQUISITI MINIMI
Diploma AERONAUTICO e/o LAUREA BREVE materie scientifiche
Conseguiti in Italia o equipollenti

Roma, 25 novembre – 03 dicembre 2019

Desideri ricevere informazioni sul corso?

  • This field is for validation purposes and should be left unchanged.

AIR TRANSPORT MANAGER

L’ Air Transport Manager ricopre nel settore del trasporto aereo una posizione di elevata responsabilità in quanto esercita un potere decisionale su vari aspetti legati alla gestione ottimale della compagnia aerea o della società di gestione aeroportuale cui è inserito.
Nello specifico, è incaricato di elaborare ed applicare strategie finanziarie finalizzate a garantire un elevato livello di redditività dell’organizzazione toccando ogni aspetto della stessa, dalla gestione del personale alla realizzazione di operazioni di marketing dovendo operare in un mercato molto competitivo.

Compiti e competenze

L’ Air Transport Manager ha una visione sistemica relativa a:

    • Normativa nazionale e internazionale
    • Gestione delle risorse umane
    • Gestione finanziaria
  • Servizi di assistenza a terra

Sbocchi professionali

Il corso di alta formazione per Air Transport Manager è rivolto a tutti coloro che intendono ricoprire una posizione di prestigio all’interno del settore relativo al trasporto aereo, ovvero:

    • Marketing Manager
    • Sales Manager
    • Esperto nel controllo di gestione
    • Operational research engineer
  • Direttore di linea

Fasi del corso

Le lezioni teorico-pratiche finalizzate al rilascio delle certificazioni di seguito indicate, sono organizzate secondo diversi step formativi:

  • FASE PROPEDEUTICA:
    Studio su piattaforma del D.lgs. 81/08
    Materiale didattico + 20 ore di lezione online
  • FASE DI AULA:
    64 ore di lezioni frontali + esercitazioni pratiche
    A supporto della formazione, Accademia del Lavoro fornirà testi e dispense specifici.
  • Attestato D.lgs. 81/08
  • FASE DI PROJECT WORK
  • FASE DI DIVULGAZIONE E ORIENTAMENTO AL LAVORO

Informazioni sul Corso

Requisiti

Diploma Tecnico Aeronautico
Laurea breve (preferibilmente in discipline scientifiche)

Come candidarsi

Per candidarsi al corso, è necessario compilare il form di richiesta informazioni presente sul sito internet www.accademiadellavoro.it, con il quale il candidato richiede di partecipare alla selezione per il Corso

Prove di selezione

È prevista, per la partecipazione al corso, una prova di selezione che prevede:
– esame del CV e lettera motivazionale del candidato;
– colloquio motivazionale e psico-attitudinale con una consulente didattica;
La commissione esaminatrice comunicherà l’esito della selezione e l’ammissione al Corso. Successivamente il candidato potrà procedere alla compilazione e all’invio del modulo di adesione.

Agevolazioni

Il corso prevede la possibilità di ottenere il Finanziamento della quota di iscrizione. Inoltre, al termine del corso, l’Ente di formazione si impegnerà a divulgare i curricula dei corsisti presso aziende operanti nel settore.

Numero Massimo Partecipanti

Massimo 20 Partecipanti per Edizione

Attestati rilasciati

Attestato privato di frequenza al corso per Air Transport Manager rilasciato da Accademia del Lavoro

Sede del Corso

Progetto Formativo

  • Normativa nazionale e internazionale
    • normative generali e tecniche
    • normative ops e ato
  • Aircraft and Air Transport System
  • Risk Management
    • Safety Philosofy
    • Enti regolatori
    • Safety Management System
    • Accidents, Incident, Near Misses
    • Hazard Identification Process
    • Reporting System
    • Safety Risk Assessment
    • Safety Promotion
    • Safety Quality Assurance
  • Crisis management
  • Communications skills and leardership
  • Human resource and team management (Assessment)
  • Security in the air Transport System
  • Financial Management
  • Marketing
  • Ground Handling
  • Quality system and Compliance Monitoring

Scarica la Brochure del Corso

Docenti del Corso

  • Ezio Del Monaco
    Ezio Del Monaco
    Inizia la carriera aeroportuale nel 1988 in Alitalia ricoprendo molte mansioni inerenti le Ground Operations presso lo scalo di Fiumicino: Check-in, Biglietteria, Gestione transiti, Rampa Centraggio. Successivamente ricopre l’incarico di Supervisiore Area Rampa. Dal 2008 si interessa di Safety ricoprendo la posizione di Auditor, e grazie alla trentennale esperienza maturata nell’area Ground entra a far parte del Safety Managment System della Compagnia. Svolge Analisi ed Investigazioni di eventi Ground. Esegue Risk Assessment sui processi operativi di scalo, e ne valuta i cambiamenti, e le nuove implementazioni. Gestisce e coordina i servizi Ground per i voli speciali e ad alto revenue: Charters per squadre di club, Nazionale di calcio, Ferrari Team, Charters per “Incentive” di importati aziende italiane, Voli di Stato e Voli Militari. Auditor di Quality o Compliance. Attività svolta con il vantaggio di avvalersi di una lunga esperienza aeroportuale. É stato Co-Founder della società Artincentive un DMC (Destination Management Company) per promuovere l’incoming in Italia per il segmento turistico MICE. Altamente motivato ed orientato al risultato da raggiungere attraverso la costanza e la dedizione. Focalizzato al miglioramento continuo dei processi.
  • Fabio Ceresani
    Fabio Ceresani

    Fabio Ceresani currently works at Alitalia’s Operation Control Center after several experiences since 30. Swinging from a private pilot license to MBA in “Business management and strategy” issued by “24ORE Business school”
. He also obtained a degree in Sociology by presenting the thesis by: “From ICAO to JAA, to European prospective of the flight dispatcher’s profession”.
 In Alitalia since 1989, and since 1996 flight dispatcher. Since 2007 shift flight dispatch manager in Operational Control Center.
 Company theoretical instructor licensed by the Italian Aviation Authority (ENAC)
Expert in the planning of volcanic contingencies and 2010-2017: AZA focal point for the policy / exercise of volcanic ash. 
”Dispatch World Summit” held in Chicago by ICAO during March 2001.
 Speaker at some international Aeronautical weather meeting organized by IBM-WSI:
2014 Barcelona: 2015 Rome: Co-Organizer of 2015 EMEA Meeting
2017 Boston: “Transforming Aviation for a Changing World”. 
Author of some aviation magazine articles, one of the themes in cooperation with IBM (please see https://www.ibm.com/case-studies/alitalia)
. During the years invited to participate in some others aviation industry conferences.
 Safety manager course as for ICAO Annex 19
Member of some steering committees with some internal and external Aviation Authority bodies. Instructor at the Rome based Aeronautics high school since 2015. 
Chosen by the Academy of Labor Association to transfer course management skills to the student of the air transport sector, in particular: to improve communication skills; check with change management; discover leadership; human factor in air safety (team related and shell model); the evaluation dilemma (how to choose the best candidate).

  • ENRICO MARIA MALATO
    ENRICO MARIA MALATO
    Regional Manager della compagnia aerea Ryanair, con oltre 20 anni di esperienza nel settore dell’aviazione, gode di una carriera di successo nella gestione di molteplici operazioni internazionali e nell’offrire miglioramenti delle prestazioni aeroportuali. Laureato alla Facoltà di Economia e Commercio dell’Università degli studi di Catania, ha poi conseguito la laurea in Strategic Management – Airline Studies presso The Nottingham Trent University e la Laurea Magistrale in Economia e Management Aeronautico presso l’Università Giustino Fortunato, dove attualmente ha la cattedra di docente per l’insegnamento “Operazioni aeroportuali e Ground Handling”.
    Intraprende la carriera in ambito aeronautico nel 1998 come Addetto di scalo per la compagnia di bandiera presso l’Aeroporto di Roma Fiumicino e, successivamente, si trasferisce presso l’aeroporto di Catania dove si occuperà della “Gestione delle operazioni di scalo”.
    Attualmente, è a capo dei team di lavoro operanti in tutta Italia, a Malta, in Grecia e a Cipro.