Corso per Flight Dispatcher

Roma, dal 19/02/2018 all’1/03/2018

Presso l’Aeroporto di Roma Fiumicino

Certificazioni rilasciate:

  • Attestato privato a firma di Accademia del Lavoro che gode del Certificato di qualità ISO 9001
  • Health and Safety: D.Lgs.81/2008 Formazione generale e a Rischio Specifico
  • Attestato di Project Work

Desideri ricevere informazioni sul corso?

  • This field is for validation purposes and should be left unchanged.

Figura Professionale

Il Flight Dispatcher è quella figura professionale che ha la gestione globale del singolo volo; in particolare, si occupa di elaborare le informazioni necessarie per la corretta pianificazione del volo stesso: dai consumi previsionali di carburante, alle condizioni meteorologiche, dalle eventuali anomalie che potrebbero presentarsi a quelle cui l’aereo è andato precedentemente incontro e, conseguentemente, di verificare gli aeroporti disponibili in caso di eventuali avarie; garantisce, inoltre, l’assistenza a favore di particolari categorie di passeggeri a bordo.
In generale, assicura le condizioni perché il volo venga effettuato regolarmente e nel rispetto tanto delle condizioni di  sicurezza, quanto nel rispetto delle normative di settore, sia nazionali che internazionali, oltreché strettamente attinenti ai regolamenti applicati internamente alla compagnia aerea di appartenenza.
In questa visione globale del singolo volo, rientra anche il controllo delle risorse umane che vi partecipano.

Compiti e competenze

Il corso è stato progettato per fornire una formazione di base e completa a tutti coloro che intendono intraprendere la professione  di Flight Dispatcher, una figura preposta a:

  • Realizzare i piani di volo
  • Monitorare i voli
  • Intervenire in caso di necessità: carburante, avarie e aeroporti disponibili
  • Verificare le condizioni metereologiche
  • Attivare le procedure di assistenza per i passeggeri speciali
  • Garantire il rispetto delle normative  di settore

Sbocchi professionali

Il Flight Dispatcher opera a favore di compagnie aeree in Italia e all’estero.

Fasi del corso

  • FASE PROPEDEUTICA
    Materiale didattico + 40 ore di lezione online
  • FASE DI AULA
    80 ore di lezioni frontali + esercitazioni pratiche
    A supporto della formazione, Accademia del Lavoro fornirà testi e dispense specifici
  • FASE DI PROJECT WORK
  • FASE DI DIVULGAZIONE E ORIENTAMENTO AL LAVORO

Informazioni sul Corso

Requisiti

La partecipazione al corso è aperta a coloro che sono in possesso del Diploma.
E’ preferibile la conoscenza della lingua inglese (livello B1).

Come candidarsi

Per candidarsi al corso, è necessario compilare il form di richiesta informazioni presente sul sito internet www.accademiadellavoro.it, con il quale il candidato richiede di partecipare alla selezione per il Corso

Prove di selezione

È prevista, per la partecipazione al corso, una prova di selezione che prevede:
– esame del CV e lettera motivazionale del candidato;
– colloquio motivazionale e psico-attitudinale con una consulente didattica;
La commissione esaminatrice comunicherà l’esito della selezione e l’ammissione al Corso. Successivamente il candidato potrà procedere alla compilazione e all’invio del modulo di adesione.

Agevolazioni

Il corso prevede la possibilità di ottenere il Finanziamento della quota di iscrizione. Inoltre, al termine del corso, l’Ente di formazione si impegnerà a divulgare i curricula dei corsisti presso aziende operanti nel settore.

Numero Massimo Partecipanti

Massimo 20 Partecipanti per Edizione

Attestati rilasciati

Certificazioni:
– Attestato privato a firma di Accademia del Lavoro che gode del Certificato di qualità ISO 9001
– Health and Safety: D.Lgs.81/2008 Formazione generale e a Rischio Specifico
– Attestato di Project Work

Sede del Corso

Progetto Formativo

Il programma didattico è stato studiato per fornire le conoscenze di base in ambito aeronautico e le competenze tecniche specifiche della professione di Flight Dispatcher attraverso lezioni online, lezioni frontali ed esercitazioni pratiche.

  • Elementi di Meccanica ed Elettronica / Elettrotecnica
  • Elementi di navigazione aerea
  • Elementi di meteorologia
  • Quadro normativo di settore nazionale e internazionale
  • D.Lgs. 81/08: Sicurezza sul lavoro (formazione generale e a rischio specifico)
  • Security aeroportuale
  • Bilanciamento aeromobili – Weight & Balance
  • Trasporto aereo di merci pericolose – Dangerous Goods
  • Procedure di comunicazione
  • I piani di volo – elaborazione teorica ed esercitazione manuale
  • Gestione del traffico aereo e monitoraggio di un volo
  • Esercitazioni pratiche
  • Inglese base e inglese tecnico aeronautico

Scarica la Brochure del Corso

Docenti del Corso

  • Andrea Pergola
    Andrea Pergola
    Flight Dispatcher e Theoretical Knowledge Instructor,
    Andrea Pergola opera da quasi 10 anni per la compagnia aerea Alitalia occupandosi nello specifico del Flight Monitoring e Flight Watching . Oltre ad essere responsabile della pianificazione dei voli di lungo e medio raggio è attualmente anche istruttore per il personale dell’area Operazioni Volo. Grazie all’aggiornamento continuo di cui gode a seguito della sua partecipazione a svariati corsi ad elevato contenuto tecnico erogati da Luiss Business School e da NAT UK in Prestwick, oltre alla partecipazione a progetti tra cui IMDiS – Inflight Monitoring Dispatching Sheet, possiede oggi un backgroung nel settore dell’aviazione che gli hanno permesso di vederlo protagonista di varie pubblicazioni specialmente riguardanti i training course.
    Vi aspetta al corso per Flight Dispatcher occupandosi del Flight Monitoring e del Flight Planning cavalli di battaglia per il suo profilo altamente qualificato.
  • Ivan Massi

    Quality and Enviromental Manager per Aviapartner Italia Soc. Multinazionale Belga, è Formatore Qualificato ENAC e AIFOS. Grazie alla sua esperienza trentennale come Responsabile HR e dell’organizzazione dei processi industriali per la compagnia aerea Alitalia e come Quality Auditor per Blue Panorama, vanta elevate competenze tecniche dal Project & Risk management all’Aviation security, dal Ground Handling ai regolamenti EASA, ECAC, ICAO e IATA.