I benefici dell’olio essenziale di rosmarino

Prosegue il viaggio tra gli oli essenziali ed è la volta dell’olio di rosmarino, molto utilizzato tra gli operatori del benessere, per le sue molteplici proprietà.
Le foglie, i rametti e i fiori di rosmarino sono largamente impiegati in erboristeria per la preparazione di tisane, unguenti e per ricavare un olio essenziale dal profumo legnoso e balsamico.
Le proprietà dell’olio essenziale di rosmarino sono tante:
• depurative
• astringenti
• cardiotoniche
• anticellulite
• antinfiammatorie

Proprietà depurative

L’olio di rosmarino, assunto a mezzo di qualche goccia diluita in mezzo cucchiaino di miele, favorisce la digestione e stimola l’attività del fegato, sciogliendo i ristagni dell’organismo.

olio essenziale di rosmarino accademia del lavoro 1Proprietà astringenti

Sono conosciute anche le proprietà astringenti dell’olio di rosmarino, che svolge sulla pelle un’azione tonica, rinvigorente, antisettica e purificante.
Per questo motivo viene utilizzato come rimedio per l’acne sotto forma di unguenti e creme e per i capelli grassi sotto forma di shampoo. L’effetto benefico dell’olio di rosmarino sulla cute si può riscontrare anche per chi soffre di forfora o di caduta di capelli.

Proprietà cardiotoniche

L’olio di rosmarino è un ottimo cardiotonico, particolarmente indicato per chi soffre di astenia, debolezza, pressione bassa, stanchezza e spossatezza.

olio essenziale di rosmarino accademia del lavoro 3

Proprietà anticellulite

Vero elisir di bellezza, quest’olio viene utilizzato tantissimo per prevenire e contrastare la cellulite. Molti prodotti cosmetici, come creme, fanghi e unguenti sono a base di olio essenziale al rosmarino, proprio per la sua azione localizzata stimolante della circolazione, in grado quindi di favorire il drenaggio del sistema linfatico.

Proprietà antinfiammatorie

Spesso l’olio di rosmarino viene utilizzato per le sue proprietà antinfiammatorie contro edemi, gonfiori, dolori articolari ed è anche uno dei rimedi naturali contro il mal di testa.

olio essenziale di rosmarino accademia del lavoro 2Aromaterapia: gli effetti benefici dell’olio al rosmarino

L’olio di rosmarino è un ottimo energizzante e viene usato soprattutto nei periodi di forte stress per favorire la concentrazione e stimolare l’attività intellettuale e nel caso di stanchezza cronica.
In aromaterapia è usato per migliorare aiutare la memoria: potrebbe essere usato per profumare gli ambienti di lavoro o le aule studio, poiché è in grado di allentare tensione nervosa e ansia e infonde positività, volontà e buonumore.