Il primo volo low cost Italia – Usa

Decolla il primo volo low cost Italia-Usa con la Norwegian Airways che inaugura i collegamenti della tratta a tariffe basse. Finalmente è attiva la rotta Roma-New York a 179 euro. La notizia è uscita il 9 novembre nell’entusiasmo generale.Il volo, con comandante italiano in cabina, collega Roma a Los Angeles e a febbraio arriverà anche a San Francisco.
La Norwegian Airways è la compagnia emergente in Europa, al terzo posto ormai come vettore a basso costo dopo Rayanair e EasyJet.

Una rotta rivoluzionaria, con destinazione intercontinentale a basso costo, addirittura meno di 400 euro per andata e ritorno  per gli USA.
La compagnia Norwegian corona così il sogno del suo fondatore e amministratore delegato, il magnate Bjørn Kjos, dopo battaglie legali. Finalmente volare a prezzi accessibili a tutti verso gli Usa da Irlanda, Italia e da altri Paesi continentali è non più una chimera, ma una realtà.
Inoltre, la compagnia ha siglato di recente anche un contratto di lavoro con i sindacati italiani di piloti e assistenti di volo.
Con le sue 26 basi europee oltre quella di Fiumicino, 143 aerei, di cui 115 Boeing 737-8 e 20 Boeing 787 Dreamliner e più di 200 nuovi aeromobili in arrivo, la flotta norvegese si sta imponendo sul panorama delle compagnie low cost.
Già nei primi sei mesi del 2017, Norwegian Airways ha trasportato 15,28 milioni di passeggeri e ne periodo gennaio – ottobre 2017, i passeggeri sono stati 28,23 milioni, con un tasso di riempimento medio dei velivoli vicino al 96%.
I voli della Norvegian Airways da Roma sono attualmente:

  • 3 per gli Stati Uniti: New York, Los Angeles e San Francisco
  • 2 per la Norvegia (Oslo e Bergen)
  • 2 per la Svezia (Stoccolma e Göteborg)
  • 1 per la Danimarca (Copenaghen)
  • 1 diretto in Finlandia (Helsinki)

Scopri il corso per addetto di scalo aeroportuale di Accademia del Lavoro.