Tatuare con i piedi? Praticamente un talento!

Lui ha 27 anni, si chiama Brian Tagalog ed è un tattooist originario di Honolulu. La sua particolarità è che senza braccia, è nato così, ma il suo sogno è sempre stato tatuare. Per questo motivo non si è arreso ed ha imparato ad eseguire i tatuaggi con i piedi.Cosa che, in questo caso, non vuol essere un giudizio ironico sul suo operato, tutt’altro.
E chi pensa che non sia bravo, si sbaglia: Brian è talmente talentuoso che in tantissimi si rivolgono a lui per avere sulla propria pelle disegnata una sua opera d’arte.

tatuatore senza braccia accademia del lavoro 1
Brian fa tutto con i piedi: giuda, mangia, scrive ecc.
Sua zia Dina Mejia è stata la prima a credere in lui e nella possibilità che questo giovane appassionato di disegno un giorno sarebbe diventato un tatuatore di successo ed è per questo motivo che non ha esitato a comprargli una pistola per tatuaggi.
A sedici anni, il certificato di tatuatore e, dopo aver lavorato per anni presso uno studio, la decisione di mettersi in proprio e di fondare il suo Tattoo by Foot.
Per eseguire i suoi tatuaggi Brian utilizza una tecnica specifica: crea il disegno con il piede destro su carta da lucido e poi la pone sulla pelle del cliente, utilizzando l’altro piede per stenderla. Poi usa entrambi i piedi per guidare la pistola tatuaggio creando il tatuaggio vero e proprio.
Talento, esperienza, bravura e soprattutto tanta passione ed energia, che contraddistinguono Brian non solo nella sua professione ma anche nella sua vita da sempre.
Merito anche di una educazione ricevuta da due genitori che hanno sempre cercato di trasformare la sua diversabilità in una potenzialità, una sfida da raccogliere ogni giorno senza mai arrendersi.