Tre giorni di tattoo a Milano: la convention 2017

Una tre giorni dedicata al mondo del tattoo: si rinnova anche quest’anno la Milano Convention tattoo, giunta alla sua ventunesima edizione, che ha raccolto artisti da tutto il Paese, appassionati e giornalisti di settore per conoscere le ultime tendenze.
Dai tatuaggi tribali a quelli giapponesi, dall’old school tattoo style al cubism e surrealism tattoo, tutte le novità, i colori, i macchinari più innovativi.

milano tattoo convention 2017 accademia del lavoro 0
Da venerdì 3 a domenica 5 febbraio 2017, si sono dati appuntamento a Milano più di quattrocento tattoo artist provenienti da ogni parte del mondo per un incontro che è stato anche un vero e proprio spettacolo di live art.
Tra gli artisti presenti: Andrea Lanzi, Alex De Pase, Andrea Afferni, Marco Galdo, Murran Billi e dall’America Russ Abbott, Abey Alvarez, Joe Capobianco, Nathan Evans, Mike Woods, Steve Compton, Myke Chambers, Stefano Alcantara, Poch; gli inglesi Rob Richardson, Ellen Westholm, Leah Moule, Michelle Maddison; e ancora Jee Sayalero, Jamie Ris, Horitoshi First, Sasha Unisex, Pancho, Chris Crooks, Ivan Hack, Miguel Bohgues, David Cotè, Dimitri, Robert Zyla, Meng Xiangweiu, Debora Cherry, Jay Freestyle, Xia Peng, Valentina Ryabova, Damian Gorsky, Brent Mccown, Remis Tattoo, Randy Engelhard, Benjamin Laukis, Orient Ching, Mors e tanti altri ancora.

milano tattoo convention 2017 accademia del lavoro 1Oltre al tattoo anche momenti dedicati ad esibizioni, dimostrazioni di arti marziali, pole dance, pittura, scultura e fotografia, con l’esposizione delle opere dell’artista Simone Angarano, vincitore del premio “The Look Of The Year” 2015.