Orio al Serio da record: 12 milioni di passeggeri nel 2017

Un 2017 da record per l’aeroporto di Orio al Serio. Nell’anno appena terminato, lo scalo di Bergamo ha registrato il nuovo massimo storico di passeggeri: 12.336.137 con un incremento del 10,54% pari a 1.176.506 passeggeri in più rispetto all’anno precedente (circa 100 mila in più al mese di media).

Un risultato molto importante per Orio al Serio a conferma della rilevanza che ha assunto questo aeroporto, diventato ormai il terzo scalo di Milano. Le previsioni del superamento di quota 12 milioni sono state, quindi, ampiamente rispettate.

Secondo quanto dichiarato da Sacbo, la società che si occupa della gestione dell’aeroporto, sono stati sostanzialmente due i fattori che hanno comportato questa crescita: il miglioramento del rapporto tra i passeggeri effettivamente trasportati e i posti offerti (definito “load factor“), e l’incremento delle rotte verso i paesi extraeuropei come Russia, Turchia, Iscraele e Ucraina.

Un consuntivo che conferma il consolidamento del settore legato all’attività dei vettori courier spinto dalla crescita dello e-commerce, grazie a cui è stato possibile registrare un andamento costantemente positivo nel corso dell’anno, e strategico per il settore produttivo territoriale, che trova risposta nell’efficienza dei servizi di spedizione aventi origine e destinazione all’Aeroporto di Milano Bergamo” spiegano da Sacbo.

Il 2017 è il sedicesimo anno di fila che l’aeroporto di Orio al Serio segna una crescita, affermandosi come il terzo aeroporto d’Italia per numero di passeggeri dopo Fiumicino e Malpensa. Nel 2007, l’aeroporto di Bergamo era al settimo posto in Italia con “soli” 5 milioni e 700 mila passeggeri, dopo Fiumicino, Malpensa, Linate, Venezia, Catania e Napoli. In 10 anni, quindi, è stato raddoppiato il numero di passeggeri annui.

La crescita ha riguardato anche il settore merci che ha raggiunto quota 126 mila tonnellate in tutto l’anno, pari ad un aumento del 7% rispetto all’anno precedente.

Ti piacerebbe lavorare nel settore aeronautico? Scopri i corsi di Accademia del lavoro