Selezionati sette allievi come addetti alla security aeroportuale a Linate e Malpensa

Il successo delle piccole grandi imprese ha un suono soave. Come quello che ha visto negli ultimi mesi festeggiare il traguardo di ben 7 allievi del corso per Aspirante Guardia Giurata Particolare di Accademia del Lavoro che, grazie all’attività di intermediazione dell’ente di formazione, sono stati selezionati da istituti di vigilanza per posizioni aperte presso gli aeroporti di Linate e Malpensa.
Due aeroporti prestigiosi per il nostro Paese, quindi, vedono gli allievi di Accademia del Lavoro impegnarsi professionalmente, dopo un percorso che si è concluso con l’ente di formazione ed è proseguito con un ulteriore step formativo presso l’Enac, Ente nazionale per l’aviazione civile, autorità italiana di regolamentazione tecnica, certificazione e vigilanza nel settore dell’aviazione civile sottoposta al controllo del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti.

Al termine del corso Enac, tutti i partecipanti hanno ricevuto l’attestato corrispondente, ma soprattutto hanno approfondito gli argomenti affrontati durante il corso di Accademia del Lavoro l’utilizzo delle apparecchiature radiogene, tra cui metal detector e a raggi X, a corroborare l’importanza del training on the job affiancato alla formazione teorica.

Un successo per Accademia del Lavoro, che si sta sempre più distinguendo nell’attività di intermediazione al lavoro nel settore aeroportuale e della security e una grande soddisfazione per gli allievi, che hanno dimostrato, così, come l’impegno profuso nella formazione e nella specializzazione, unito all’entusiasmo nei confronti della professione e a un forte rispetto per i docenti e i professionisti incontrati lungo il cammino formativo, rappresentino un punto di partenza importante per poter entrare nel mondo del lavoro con le giuste competenze e sempre in un atteggiamento di ascolto e di crescita.