Milano, dal 02/10/2016 al 07/10/2016

Corso per
Visual Merchandiser

  • This field is for validation purposes and should be left unchanged.

200 h di stage nella tua regione di residenza.

Il visual merchandiser

Il Visual Merchandiser è un professionista che utilizza la creatività e le tecniche di comunicazione visiva per trasformare l’esposizione in uno strumento di vendita. Il suo ruolo sta diventando sempre più importante nelle strategie di vendita, soprattutto nel campo del fashion retail, nel settore lusso e bellezza.

Accademia del Lavoro organizza corsi per visual merchandiser, volti a formare in questo settore tutti i soggetti interessati che vogliono far convogliare il proprio talento creativo in una preparazione professionale dai sicuri sbocchi lavorativi.

Compiti e competenze

Il visual merchandiser ha una spiccata competenza creativa, che unisce a conoscenze e strategie commerciali. Ha conoscenze sulla teoria del campo e del colore, sulla comunicazione visiva ed è un professionista specializzato nella presentazione dei prodotti aziendali all’interno degli spazi dedicati alla ricezione della clientela e all’esposizione, secondo un lay-out che miri a renderli “vendibili”. Utilizza le tecniche di presentazione dei prodotti, selezionando quelle ottimali rispetto al settore economico in cui l’azienda committente opera.

Sbocchi professionali

Il corso per visual merchandiser mira a formare professionisti che andranno a svolgere all’interno di esercizi commerciali, catene di negozi e realtà aziendali le seguenti attività:

Realizzazione di scenografie espositive destinate alla vendita
Costruzione dell’immagine aziendale nelle attività di commercio al dettaglio in linea con le tendenze del mercato
Definizione di strategie di marketing applicate al visual merchandising
Incremento dei volumi di vendita dei prodotti grazie ad un linguaggio commerciale creativo basato su stimoli sensoriali tali da persuadere coloro che osservano suscitandone l’acquisto

A chi si rivolge il corso di Accademia del Lavoro

Il corso per visual merchandiser di Accademia del Lavoro si rivolge a tutti coloro che sono interessati a questa professione, per un massimo di 10 partecipanti per edizione, acquisendo quelle nozioni teorico-pratiche indispensabili per svolgere le attività connesse e inerenti al ruolo.

Durata del corso

Il corso per visual merchandiser prevede un modulo propedeutico di studio da casa, con materiale didattico fornito da Accademia del Lavoro, 48 ore di lezioni frontali teorico-pratiche della durata di 8 ore al giorno (dal lunedì al sabato) e, a conclusione, un project work cui farà seguito un periodo di stage di 200 ore.

All’interno della settimana di full-immersion, verrà effettuata una visita guidata presso lo show-room di Almax, azienda leader internazionale nell’ideazione e produzione di manichini uomo, donna e bambino, oggettistica e display. Presente attualmente in Francia, Canada e Stati Uniti, le prossime aperture sono previste in Spagna, Brasile, Messico e Svizzera.

Informazioni sul Corso

Agevolazioni

Finanziamento della quota di iscrizione
Divulgazione dei curricula dei corsisti presso tutte le aziende del settore

Prove di selezione

È prevista, per la partecipazione al corso, una prova di selezione che prevede:
– esame del CV e lettera motivazionale del candidato;
– colloquio motivazionale e psico-attitudinale con una consulente didattica;
La commissione esaminatrice
comunicherà l’esito della selezione e l’ammissione al Corso. Successivamente il candidato potrà procedere alla compilazione e all’invio del modulo di adesione

Attestati rilasciati

Attestato Privato di frequenza del corso di formazione specializzante in Visual Merchandiser

Attestato di project work

Attestato di stage

Luogo del Corso

Progetto Formativo

Materiale propedeutico (studio a casa)
+ 48 ore di lezioni frontali teorico-pratiche (8 ore al giorno dal lun al sab) nella sede di Milano
+ Project work
+ 200 ore stage nella regione di residenza

Scarica la Brochure del Corso

Programma Didattico

La figura del visual merchandiser: conoscenze, competenze e obiettivi

La comunicazione sensoriale e visiva

La psicologia del colore:

il colore ed i suoi significati
l’influenza dei colori sull’uomo
caratteristiche dei colori
Il punto vendita:

il layout del punto vendita
prospetto esterno ed ingresso
spazio di vendita
camerini
cassa
Elementi di comunicazione esterni al punto vendita

La vetrina (la vetrina aperta, parzialmente chiusa, completamente chiusa)

Disposizione simmetrica e asimmetrica

Display e punto display

I comportamenti di acquisto del consumatore (shopping experience)

Le tecniche di presentazione ed esposizione dei prodotti all’interno del punto vendita

Allestimento degli spazi espositivi visibili al pubblico