Supply chain internazionale e trasporto marittimo: lo scenario attuale in poche battute

 In News

Bastano pochi numeri per comprendere quanto il settore della supply chain internazionale e, quindi, i trasporti marittimi stiano decollando per tornare ai valori del 2019, dopo la breve battuta d’arresto dovuta alla pandemia.

Secondo l’ultimo comunicato stampa dell’ Istat dedicato al settore, solo nei primi nove mesi del 2021 le merci trasportate nei 137 principali porti commerciali sono aumentate del 3,1% e già nel 2020 l’Italia era al primo posto tra i Paesi europei per numero di passeggeri trasportati via mare e al secondo posto dopo l’Olanda per merci trasportate.

Le supply chains ovvero le catene di approvvigionamento da cui dipende l’offerta di beni per consumatori e imprese di tutto il mondo stanno vedendo un cospicuo aumento delle attività. Un rimbalzo così alto da rendere difficile l’assorbimento della domanda di prodotti che arriva all’indomani degli anni della pandemia, allorquando il sistema si è temporaneamente “ibernato”, secondo una recente analisi pubblicata da IlSole24ore.

Supply Chains: progresso e opportunità

Oggi la supply chain sta rivivendo di nuova luce: l’evoluzione dei modelli organizzativi aziendali ha portato alla semplificazione, configurazione e organizzazione di supply chain con l’obiettivo di migliorare la gestione dei flussi della catena logistica.

Una evoluzione che sta spostando gli obiettivi di efficienza, produttività e creazione di valore dalla singola impresa ad un network molto più esteso di differenti soggetti terzi, ciascuno con una funzione specifica ed essenziale per la supply chain ovvero costruire un modello più competitivo rispetto a quello dei concorrenti.

La logistica rappresenta infatti ad oggi il principale collante che conduce e movimenta i flussi di prodotti da una parte all’altra del mondo.

La rinnovata ripresa del settore sta richiedendo sempre più professionisti con specifiche competenze. Accademia del Lavoro da anni impegnata nell’organizzazione di corsi specifici per il settore della logistica e trasporti, offre una formazione completa incentrata sulla global supply chain e sullo ship planning per il trasporto marittimo. Partecipando al corso sarà possibile assorbire le competenze organizzative, gestionali e linguistiche, necessarie per svolgere una funzione fondamentale per la competitività aziendale, sia industriale che commerciale garantendo l’efficientamento dell’ intera catena di distribuzione.

Autorizzazione n. IT-EVO-01-20-001 e IT-EVO-01-20-002
Contattaci

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

Illeggibile? Cambia il testo. captcha txt
Apri la chat
💬 Hai bisogno di informazioni?
Ciao, come possiamo aiutarti?