Tendenze tatuaggi 2016: ecco cosa è emerso dalla Convention di Milano

Il settore tattoo sembra proprio non conoscere crisi. Tutt’altro: cambiano e si evolvono gli stili ed emergono nuovi trend. A dettar legge in tal senso è stata la Convention di Milano di febbraio di quest’anno che ha letteralmente sdoganato alcuni stili in particolare. Se sei un professionista o un appassionato del settore, allora non perdere le nuove tendenze tatuaggi 2016.
L’arte del tattoo si sta sempre più evolvendo e specializzando e sono sempre più numerosi i tatuatori che sfidano i propri limiti spingendosi in stili che fino a qualche tempo fa erano considerati impossibili.
Miniature, scritte e disegni a riga continua e astrattismi, colori fluo e giochi ottici sulla pelle, trame geometriche e tanto altro ancora. Sono queste le novità degli ultimi tempi. Ecco le 8 più gettonate del momento, che hanno fatto scuola all’evento dell’Alta Quark di Milano.

1. La new school tattoo

Questo stile di tatuaggio molto particolare sta letteralmente prendendo piede in tutto il mondo. Sia chiama tattoo new school e rappresenta una nuova specializzazione dell’arte del tatuare. Si tratta di uno stile che riprende quello tradizionale maori e giapponese per esasperarne, poi, le caratteristiche. Linee più grosse e marcate, colori intensi e luminosi, brillanti e fluorescenti, da sfoggiare in giro e spesso ormai sui social, Instagram su tutti.

accademia del lavoro tendenza tatuaggi 2016

2. Il Cubism Tattoo

Vero e proprio omaggio alla pittura di Pablo Picasso, il cubism tattoo è un vero protagonista delle nuove tendenze, caratterizzato da blocchi di colore su ritratti animaleschi e floreali, molto apprezzati soprattutto dalle donne.

accademial-del-lavoro-tendenze-tatuaggi-2016-1

3. Il minimalistic Tattoo

Cuori, ancore, frecce e piccoli personaggi: sono i soggetti più riprodotti dal minimalistic tattoo, uno stile proveniente dall’America con uno sguardo alla new generation.

accademia del lavoro tendenze tatuaggi 2016 2

4. Il Surrealism Tattoo

Un trend davvero in crescita. Alla Convention di Milano ha letteralmente stregato tutti. Il surrealism tattoo si rifa al movimento artistico classico, quello dei dipinti ad olio, tempera e ad acquerello, caratterizzato da sfumature che sembrano vere e proprie pennellate.

5. Il Single Line Tattoo

Linee singole e continue, molto sottili, senza stacchi. Il single line tattoo style si caratterizza per le scritte interminabili, le architetture urbane disegnate sulla pelle, molto complesse, disegni minimal ricreati con linee scorrevoli, così sottili da richiedere una bravura e un’esperienza non indifferente.

6. Il Geometric Tattoo

Richiestissimo dalle nuove generazioni, questo stile che gioca su composizioni geometriche che si posizionano in modo fantasioso sulla pelle. Come si legge nell’articolo di IO Donna, un’esponente di questa nuova tendenza è la tatuatrice turca Eva Krbdk, che ha introdotto i “pixel tattoos” e ha introdotto il punto croce nel tatuaggio.

accademia del lavoro tendenze tatuaggi 20167. L’Optical Illusion tattoo

Lo stile optical riprende invece soggetti che sfidano la legge dei sensi: si tratta di figure 3D che so sembrano staccarsi dalla pelle e spiccare il volo.

8. Il Double Exposure Tattoo style

Altra specializzazione e nuova tendenza nel settore dei tatuaggi è il Double Exposure Tattoo, caratterizzato dalla composizione di un disegno a partire da due. Una sorta di fusione di immagini, di cui una di base è molto sfumata in grigio e l’altra, più evidente, è di colore nero.