Addetto di scalo aeroportuale: i 3 aeroporti più grandi d’Europa

Per chi intende curare la formazione per diventare addetto di scalo aeroportuale, come ad esempio chi sta seguendo il corso di Accademia del Lavoro, sarà utile conoscere quali sono i 3 aeroporti più grandi d’Europa.

1. L’aeroporto di Heathrow a Londra

La classifica vede al primo posto l’aeroporto di Heathrow a Londra, al quinto posto tra gli aeroporti internazionali e al primo nel vecchio continente per quanto riguarda il suo traffico, con i suoi 74 milioni di passeggeri registrati nel 2015.

aeroporti più grandi d europa accademia del lavoro 1
Costruito nel 1929 e situato a 30 km ad ovest dal centro di Londra, l’aeroporto britannico dispone di compagnie aeree con flotte copiosissime: la British Airways, ad esempio, conta 274 aerei per 183 destinazioni; la Virgin Atlantic di Richard Branson è poi la più piccola, con 39 aerei e 35 destinazioni.
Il primato dell’aeroporto britannico deriva certamente dalla presenza del maggior numero di passeggeri stranieri, con un traffico sempre più in crescita. I collegamenti con l’Italia sono garantiti dalla British Aurways e dalla nostra compagnia di bandiera, con gli aeroporti italiani di Bologna, Linate, Malpensa, Fiumicino, Pisa, Olbia e Venezia.

2. Aeroporto Charles de Gaulle di Parigi

Al secondo posto della classifica degli aeroporti più grandi d’Europa c’è il Charles de Gaulle di Parigi, che sorge a circa 25 chilometri dal centro della città.
Fatto costruire nel 1967 e ampliato nell’82, l’aeroporto conta circa 66 milioni di viaggiatori.
L’aeroporto Charles de Gaulle nacque per ovviare agli inconvenienti di una eccessiva congestione negli anni ‘60 degli altri aeroporti parigini di Orly e di Le Bourget.

aeroporti più grandi di europa accademia del lavoro 2
La sua medaglia di argento all’interno della classifica è data non soltanto dalla sua grandezza e dal numero dei viaggiatori francesi, quanto anche dal fatto che è secondo anche a livello mondiale, per numero di passeggeri internazionali.
Il numero di aerei che vi fanno scalo supera addirittura quello londinese. Le quattro compagnie che ospita sono: la Air France, Europe Airpost, Régional e XL Airways France.

3. Aeroporto Atatürk di Istanbul

L’aeroporto Atatürk di Istanbul è il terzo aeroporto più grande d’Europa, con più di 61 milioni di viaggiatori e un aumento addirittura del 7,7% rispetto al 2014.
Questo scalo ha superato anche quello di Francoforte, che prima deteneva il titolo di medaglia di bronzo e si appresta a raggiungere con i suoi volumi di traffico anche l’aeroporto parigino di Charles de Gaulle.

aeroporti più grandi di europa accademia del lavoro 3Più antico di quello britannico, l’aeroporto di Istanbul fu costruito nel 1924, situato a 24 chilometri ad ovest della città, nel sobborgo di Yeşilköy, che prima dava il nome a questo scalo.
L’aeroporto Ataturk è l’hub principale per tre compagnie: AtlasGlobal, Onur Air e Turkish Airlines ed è collegato all’Italia con gli aeroporti di Fiumicino, Malpensa, Bari, Bologna, Catania, Genova, Napoli, Pisa, Torino e Venezia.