Intervista ad Antonio Natoli, allievo del corso di Addetto di scalo aeroportuale

Antonio ha 21 anni, è siciliano, ha un diploma di perito di sistemi informativi e la passione per i viaggi. Il suo sogno è quello di lavorare in un ambiente internazionale, dinamico, frequentato da gente interessante e cosmopolita.
Su Facebook vede la pubblicità di Accademia del Lavoro e segue il link fino al sito, dove scopre un corso che sembra fare per lui: addetto di scalo aeroportuale. Compila il form per richiedere maggiori informazioni ed entro poche ore viene contattato da una persona cortese e competente che risponde ad ogni sua domanda, evidenziando una cosa che lui non aveva capito: il corso si svolgerà a Fiumicino, all’interno dell’accademia Alitalia. La decisione è presa.

Sentiamo al telefono Antonio una settimana dopo la conclusione del corso, per sapere le sue impressioni sul percorso formativo, il suo giudizio sui docenti e i suoi programmi futuri.

Redazione: Buongiorno Antonio, vorremmo sapere un suo giudizio sul corso che ha appena seguito. Si è trovato bene con i docenti, la formazione è stata all’altezza delle sue aspettative?

Antonio Natoli: Sì, tutto bene, mi sono trovato benissimo. Entrare ogni mattina nell’Accademia di Alitalia era sempre un’emozione, ci sembrava già di far parte di quel mondo. I docenti sono stati tutti bravissimi, anche le cose più complicate sono diventate semplici. Non facevi in tempo a pensare a una domanda che giù il docente te la spiegava. Tutto perfetto.

R: Come sta andando il suo inserimento nel mondo del lavoro?

AN: Guardi, ho già appuntamento per tre colloqui con Ryan Air agli aeroporti di Catania, Palermo e Roma. Poi successivamente andrò anche a Milano. Avevo un colloquio anche a Oro al Serio ma non ce la facevo coi tempi.

R: Ottimo! Vedrà che da questi colloqui nascerà sicuramente qualche bella opportunità. Per qualsiasi cosa non si faccia problemi di contattare la sua coordinatrice scolastica. Se avremo notizie di ricerche di personale aeroportuale lei e gli altri allievi del corso sarete subito informati.

AN: La ringrazio, sono fiducioso, mi sento molto preparato e il corso è un bel biglietto da visita.

R. In bocca al lupo, allora! E ci tenga informati, mi raccomando.

AN: Grazie… ah no cioè volevo dire Crepi!

PS: Chi desidera avere informazioni sul nostro corso di Addetto scalo aeroportuale può andare qui.