Dario Agosta: dal corso di Accademia del Lavoro all’assunzione all’aeroporto di Venezia

I sogni sono solo sogni se non ci si impegna seriamente a realizzarli: è stato questo l’approccio tenace e convinto di Dario Agosta, ex allievo del Corso per Addetto alla Security aeroportuale che oggi esprime tutto il suo impegno e la sua determinazione nell’aeroporto di Venezia, dove è stato assunto.

29 anni, originario di Marsala, con una laurea triennale in Scienze per L’investigazione e la Sicurezza presso l’Università degli Studi di Perugia e un master di I livello in Criminologia e Scienze strategiche presso La Sapienza di Roma: Dario ha sempre pensato che la formazione è un tassello importante per costruire un professionista e che dalla formazione bisogna partire per apprendere più nozioni possibili e giocarsi poi tutto grazie alle competenze e alle skill acquisite. È stato lui a raccontarci in prima persona la sua esperienza con Accademia del Lavoro.

“Il corso sulla security aeroportuale è stato molto interessante – sottolinea. – Ho iniziato ad approfondire un ramo del mondo sicurezza che, non solo è molto delicato, ma è anche in continua evoluzione. Personalmente, visti gli studi precedenti, questo corso ha rappresentato l’inizio di una sorta di specializzazione sulla security aeroportuale. I docenti, poi, sono tutti molto preparati e disponibili. Ognuno, nel suo piccolo, ha cercato di trasmettere passione e consigli derivanti dalla propria vita personale e lavorativa”.

E poi, un accenno alla sua appena iniziata esperienza professionale e al futuro che lo attende: “Questa è per me una grande opportunità. Mi aspetto di acquisire una maggiore padronanza del mio lavoro e consolidare le competenze in questo settore. Ho sempre pensato e detto che la chiave per cercare di migliorarsi nel proprio campo è la passione per quello che fai. Se ciò che fai non ti piace rimani fermo al punto di partenza”.
L’ esperienza con Accademia del Lavoro è senza dubbio positiva. Ho seguito un corso di formazione ad hoc che mi ha permesso di approfondire nel dettaglio e in maniera teorica e pratica tutti gli argomenti trattati”.
E conclude: “Sono sempre stato attratto dal mondo della difesa e della sicurezza. Gli studi svolti sono stati scelti sulla base di questa “attrazione”. Ora, mi aspetto e mi impegnerò sempre più perché il mio futuro lavorativo sia ricco di soddisfazioni, con una carriera di rilievo nel settore che ho scelto e per il quale ho studiato tanto”.